Monaci Delle Terre Nere è stato realizzato con le caratteristiche di un singolare country boutique hotel con elementi di design, con 20 camere dislocate tra l’edificio principale, una dimora nobiliare del 18° secolo, e le Suite diffuse, circondate dalla tenuta biologica.

È immerso in una tenuta siciliana alle pendici del Monte Etna, il vulcano attivo più grande d’Europa. Ha l’anima di un rifugio discreto e senza pretese, lontano dal trambusto della vita cittadina, in un luogo di straordinaria energia.
La casa nobiliare, risalente al 1800, è annoverata tra gli edifici di importanza storica. Le Suite diffuse sono edifici indipendenti all’interno della tenuta, in cui è possibile apprezzare il silenzio e la vera anima di Monaci.

Qui l’architettura tradizionale siciliana si fonde con l’arte contemporanea. Per il restauro dell’Edificio sono stati applicati i principi della Bioarchitettura, una parte dell’energia è recuperata da fonti rinnovabili.

SLOW
FOOD

Monaci delle Terre Nere è profondamente coinvolto nella causa di Slow Food, promuovendo tra i suoi ospiti i principi del cibo “buono, pulito e giusto”.

Le nostre
Coltivazioni

La tenuta e la sua produzione agricola rappresentano l’anima di Monaci delle Terre Nere.
Il recupero di specie antiche e autoctone ha permesso la coltivazione di alberi da frutto, verdure ed erbe aromatiche, che costituiscono gli ingredienti di ciò che serviamo. Alcune specie coltivate sono: il Ciliegio Mastrantonio DOP (la regina dei frutti dell’Etna riconosciuta dalla UE), le Pesche tabacchiere e Sbergia, il Pero Coscia e Baccibedda, il Melo Cola, l’Albicocco Damaschino, il Fico Vinnignola, il Susino Muscateddu. Coltiviamo anche verdure selvatiche: Cannatedda, Caliceddi, Caccialepre, Coscivecchi.

I nostri
Vigneti

Monaci coltiva le sue vigne per produrre un vino proprio, con varietà autoctone della regione etnea.
L’Etna è la terza regione più importante d’Italia per la sua produzione di vino, grazie alla varietà dei suoi terreni e microclimi e la qualità straordinaria dei suoi vini. Sfruttando al meglio la ricchezza del terroir dell’Etna, Monaci coltiva le sue vigne per produrre un vino proprio, con varietà autoctone della regione etnea, come il Nerello Mascalese (da cui deriva il nome del nostro ristorante Locanda Nerello) e il Carricante, una varietà d’uva esclusiva della regione. Gli ospiti possono gustare il nostro vino e una ricca selezione delle migliori etichette italiane e straniere, durante le nostre degustazioni con sommelier esperti.