Prodotto da uva Grenace, vitigno portato dai francesi sull’Etna qualche secolo fa. Oltre le caratteristiche di morbidezza, corpo e tannini vellutati, riceve dai terreni lavici dell’Etna un interessante tono minerale.

“U’ Ranaci” è il nome usato dai nostri avi che ‘sicilianizzarono’ il nome del Grenace.

Image

Scheda tecnica

I vini di Monaci delle Terre Nere
Denominazione:
IGT Terre Siciliane
Annata:
2017
Varietà di uve:
Grenace 70%, Nerello Mascalese 30%
Resa per ettaro:
70q
Terreno:
Matrice vulcanica
Esposizione:
Est 500mt slm / Versante Est
Età dei vigneti:
20 anni; Cordone speronato
Periodo di vendemmia:
Metà settembre
Vinificazione e affinamento:
Macerazione sulle bucce per 48 ore, fermentazione e affinamento in acciaio e tonneau per 12-16 mesi, un anno in bottiglia
Aspetto:
Rosso rubino intenso
Profumo:
frutti a bacca rossa, note erbacee e speziate
Sapore:
Fresco, grande equilibrio, tannino rotondo, leggermente sapido, persistente
Abbinamenti:
Salumi, formaggi, carni rosse
Temperatura di servizio consigliata:
18°C
Grado alcolico:
13%
Produzione annuale:
1000 bottiglie